Swami Vivekananda Età, famiglia, biografia, fatti e altro

Swami Vivekananda



Era
Vero nomeNarendranath Datta
SoprannomeNarendra o naren
ProfessioneMonaco e santo patriottico indiano
Vita privata
Data di nascita12 gennaio 1863
Luogo di nascita3 Gourmohan Mukherjee Street, Calcutta, Presidenza del Bengala, India britannica
Data di morte4 luglio 1902
Posto di morteBelur Math, Presidenza del Bengala, India britannica
Età (al momento della morte) 39 anni
Causa di morteRottura di un vaso sanguigno nel cervello
Segno zodiacale / segno solareCapricorno
Firma Swami vivekanda
Nazionalitàindiano
Città nataleCalcutta, Bengala Occidentale, India
ScuolaIstituzione metropolitana di Ishwar Chandra Vidyasagar (1871)
College / UniversitàPresidency University (Kolkata),
Istituzione dell'Assemblea generale (Scottish Church College, Kolkata)
Titolo di studioBachelor of Arts (1884)
Famiglia Padre - Vishwanath Datta (Avvocato presso l'Alta Corte di Calcutta) (1835-1884)
Madre - Bhubaneswari Devi (casalinga) (1841-1913)
Swami Vivekananda
Fratelli - Bhupendranath Datta (1880-1961),
Swami Vivekananda
Mahendranath datta
Swami Vivekananda
Sorella - Swarnamoyee Devi (morto il 16 febbraio 1932)
Swami Vivekananda
Religioneindù
CastaKayastha
Indirizzo105, Vivekananda Road, Calcutta, West Bengal 700006
Swami Vivekananda
Cose preferite
Poesia preferitaKali The Mother
Ragazze, affari e altro
Stato civileNon sposato

Swami Vivekananda





Alcuni fatti meno noti su Swami Vivekananda

  • Suo nonno Durgacharan Datta era uno studioso persiano e sanscrito.
  • Era incline alla spiritualità sin dalla sua giovinezza e meditava davanti alle divinità indù.
  • Era molto cattivo nella sua infanzia e, a causa della sua cattiveria, i suoi genitori hanno dovuto affrontare molte difficoltà.
  • Nel 1879 acquisì la prima divisione all'esame di ammissione al Presidency College.
  • Aveva un vivo interesse per il sanscrito, la letteratura, la religione, la filosofia, la storia, le scienze sociali, l'arte e la letteratura bengalese.
  • Ha studiato storia europea, logica occidentale e filosofia presso lo Scottish Church College.
  • Gli piaceva leggere antiche scritture vediche indiane come Purana, Veda, Upanishad, Ramayana, Mahabharata e Bhagavad Gita.
  • Oltre ad allenarsi nella musica classica indiana, era anche esperto in sport e diversi esercizi fisici.
  • Fu fortemente influenzato da Herbert Spencer (Filosofo inglese, biologo, antropologo) e la sua teoria dell'evoluzione.
  • Nel 1880, si unì al movimento religioso di Keshab Chandra Sen 'Nava Vidhan'.
  • Nel 1884, si unì alla loggia della Massoneria e in seguito divenne un membro del 'Sadharan Brahmo Samaj' guidato da Debendranath Tagore e Keshab Chandra Sen.
  • Dopo essere rimasto impressionato dal Brahmo Samaj di Keshab Chandra Sen e dalle sue nuove idee di esoterismo occidentale, ha incontrato il mistico e yogi indiano Ramakrishna.
  • Nel 1882 andò a Dakshineswar con i suoi amici per incontrare Ramakrishna. Inizialmente, non gli piacevano i suoi insegnamenti, ma fortemente influenzato dalla sua personalità. Altezza, peso, età, biografia, moglie e altro di Devon Allen
  • Nel 1884, dopo la morte del padre, la sua famiglia dovette affrontare problemi finanziari. Per aiutare la sua famiglia, ha cercato di cercare un lavoro in diversi settori, ma non ha avuto successo.
  • Incontrò di nuovo Ramakrishna e gli chiese di pregare la dea Kali per risolvere le crisi finanziarie della sua famiglia. Suggerito da Ramakrishna che lui stesso avrebbe dovuto pregare, andò al tempio ma non poteva chiedere nulla di materiale dalla dea e alla fine pregò per una vera conoscenza e devozione da lei.
  • Per realizzare Dio, accettò Ramakrishna come suo maestro spirituale che gli diede la responsabilità dei suoi discepoli monastici al momento della sua morte, il 16 agosto 1886 a Cossipore. Mentre serviva il suo Guru durante i suoi ultimi giorni, Narender sperimentò lo stato di 'Nirvikalpa Samadhi'. Arjun Manhas (attore) Altezza, peso, età, fidanzata, biografia e altro
  • Dopo la morte di Ramakrishna, quando nessuno sostenne finanziariamente i suoi discepoli, Narender riparò una casa in rovina a Baranagar e la convertì in un monastero per i discepoli. Lì, faceva quotidianamente meditazione e austerità con loro.
  • Nel dicembre 1886, lui e altri monaci fecero il voto di vivere una vita simile al loro maestro spirituale e Narender acquisì il nuovo nome 'Swami Vivekananda'. Dulquer Salmaan Età, fidanzata, moglie, famiglia, biografia e altro
  • Nel 1887, con l'aiuto di Vaishnav Charan Basak, compilò un album di canzoni bengalesi: 'Sangeet Kalpataru'.
  • Nel 1888 lasciò il monastero per vivere un ordine di vita di rinuncia come un monaco errante. Per cinque anni, vivendo principalmente di bhiksha (elemosina), ha visitato numerosi luoghi in India, ha visitato vari centri di apprendimento e ha incontrato persone di diverse comunità e razze.
  • Il 30 luglio 1893 raggiunse Chicago dopo aver visitato diversi paesi come Cina, Giappone e Canada.
  • L'11 settembre 1893 tenne un breve discorso sull'induismo. Prendendo passi dallo “Shiva Mahimna Stotram, ha paragonato i diversi percorsi di un individuo ai vari flussi che conducono allo stesso oceano di Dio senza forma. La gente del pubblico ha apprezzato il suo discorso con una standing ovation e diversi giornali degli Stati Uniti lo hanno elogiato in modi diversi. Raj Arjun (attore) Altezza, peso, età, moglie, famiglia, biografia e altro
  • Durante le conferenze, visitò vari luoghi degli Stati Uniti e fondò la Vedanta Society (New York) nel 1894.
  • Nel 1895 smise di andare in tournée a causa della sua cattiva salute e iniziò a tenere conferenze sul Vedanta in un luogo fisso.
  • Nel maggio 1896, si recò nel Regno Unito e incontrò Max Muller, lo scrittore della biografia di Ramakrishna.
  • Ha ricevuto incarichi accademici dalla Harvard University e dalla Columbia University, ma li ha rifiutati a causa del suo impegno come monaco.
  • Ha offerto al popolo occidentale gli Yoga Sutra di Patanjali.
  • Ha iniziato molti stranieri e ha fondato il suo 'Shanti Asrama' (Ritiro della pace) a San Jose, in California.
  • La sua più grande società spirituale è la 'Vedanta Society of Southern California' a Hollywood.
  • La sua Vedanta Press di Hollywood pubblica traduzioni in inglese di scritture indiane.
  • Nel 1895, ha avviato un periodico 'Brahmavadin' e ha pubblicato il suo libro 'Raja Yoga' nel 1896.
  • Il 15 gennaio 1897, dopo essere arrivato in India, ricevette un'accoglienza calorosa da parte di persone in diverse parti dell'India e tenne conferenze a Rameswaram, Pamban, Kumbakonam, Madras, Ramnad e Madurai.
  • Con l'obiettivo di promuovere i servizi sociali, ha fondato la Missione Ramakrishna il 1 maggio 1897 a Calcutta.
  • Ha anche fondato i monasteri come 'Advaita Ashrama', Mayavati vicino ad Almora e un altro a Madras. Attori, cast e troupe di 'Mouna Raagam': ruoli, stipendio
  • Ha iniziato i periodici 'Udbhodan' in bengalese e 'Prabuddha Bharata' in inglese.
  • Per salvare i suoi interessi spirituali, ha rifiutato la posizione del capo del 'Research Institute of Science', offerta da Jamshedji Tata.
  • Nel 1898, ha composto un inno di preghiera 'Khandana Bhava Bandhana' nella glorificazione del suo maestro spirituale.
  • Nel giugno 1899 fondò la Vedanta Societies a New York e San Francisco. Rajesh Khanna Età, causa della morte, moglie, figli, biografia e altro
  • Il 4 luglio 1902, dopo aver discusso il piano di un collegio vedico al Ramakrishna Math, andò nella sua stanza alle sette di sera e lasciò il corpo mentre meditava. Il suo corpo è stato cremato su una riva del Gange a Belur. Shariq Nanda (attore) Altezza, peso, età, fidanzata, biografia e altro
  • Le sue idee nazionalistiche e lo spirito di riforma sociale hanno ispirato molti leader indiani Mahatma Gandhi , Subhas Chandra Bose , Bal Gangadhar Tilak, Chakravarti Rajagopalachari, Sri Aurobindo, Rabindranath Tagore e molti altri.
  • In suo onore, nel 2012 l'aeroporto di Raipur ha ottenuto il titolo di 'Swami Vivekananda Airport'.
  • Le sue principali opere letterarie sono 'Sangeet Kalpataru' (1887), 'Karma Yoga' (1896), 'Raja Yoga' (1896), 'Vedanta Philosophy' (1897), 'Jnana Yoga' (1899), 'My Master' ( 1901), 'Vedânta Philosophy: lectures on Jnâna Yoga' (1902) e 'Bartaman Bharat' (Present Day India ) che è un saggio in lingua bengalese.
  • Il 12 gennaio, il suo compleanno viene celebrato come 'Giornata nazionale della gioventù' in India.