Richa Sharma (prima moglie di Sanjay Dutt) Età, causa di morte, famiglia, biografia e altro

Richa sharma



Bio / Wiki
Vero nomeRicha sharma
Altro nomeRicha Dutt
ProfessioneAttrice, modella
Famoso perEssendo la prima moglie di Sanjay Dutt
Statistiche fisiche e altro
Altezza (circa)in centimetri - 165 cm
in metri - 1,65 m
in piedi pollici - 5 ’5'
Peso (circa)in chilogrammi - 60 kg
in libbre - 132 libbre
Colore degli occhiNero
Colore dei capelliNero
Vita privata
Data di nascita6 agosto 1964
Luogo di nascitaDelhi, India
Data di morte10 dicembre 1996
Posto di morteNew York City, Stati Uniti
Età (al momento della morte) 32 anni
Causa di morteTumore al cervello
Segno zodiacale / segno solareLeo
Nazionalitàindiano
Città nataleNew York City, Stati Uniti
Debutto Film: Hum Naujawan (1985)
Richa Sharma - Hum Naujawan
Religioneinduismo
CastaBramino
HobbyBallare, viaggiare
Ragazzi, affari e altro
Stato civileSposato
Relazione / FidanzatoSanjay Dutt (attore)
Data del matrimonio12 ottobre 1987
Luogo del matrimonioNew York City, Stati Uniti
Richa Sharma e la foto del matrimonio di Sanjay Dutt
Famiglia
Marito / coniuge Sanjay Dutt (m. 1987-fino alla sua morte nel 1996)
Richa Sharma e Sanjay Dutt
Bambini Sono - Nessuno
Figlia - Trishala Dutt (Imprenditore)
Trishala Dutt
Genitori Padre - Nome non noto
Madre - Nome non noto
Richa Sharma con la sua famiglia
Fratelli Fratello - Nessuno
Sorelle - Enna, Abha

Alcuni fatti meno noti su Richa Sharma

  • Richa è nata in India ma pochi anni dopo la sua nascita, i suoi genitori si sono trasferiti a New York.
  • È sempre stata affascinata dal cinema fin dalla sua infanzia e quando era al 9 ° livello, ha incontrato Dev Anand a New York ed ha espresso il desiderio di lavorare con lui e, dopo pochi anni, Dev Anand l'ha firmata per il suo film 'Hum Naujawan' (1985).
  • Prima di fare il suo debutto a Bollywood, studiava architettura a New York.
  • Ha incontrato per la prima volta Sanjay Dutt alla cerimonia di inaugurazione del suo film all'Hotel Sea Rock di Mumbai. Sebbene non lo notasse molto, aveva una grande cotta per lei.
  • Sanjay ha proposto a Richa nel 1987 mentre stava girando per un film a Ooty. Richa inizialmente era titubante e ha chiesto un po 'di tempo, ma Sanjay era impaziente e l'ha tormentata con chiamate fino a quando ha accettato la sua proposta e si è sposata lo stesso anno a New York. Sanjay Dutt Altezza, peso, età, moglie, affari, controversie, famiglia, biografia e altro
  • Alla fine del 1988, pochi mesi dopo la nascita di sua figlia, le fu diagnosticata la malattia terminale del 'tumore al cervello'.
  • Secondo i resoconti dei media, Richa è venuta a conoscenza della relazione con suo marito Sanjay Dixit quando stava subendo il suo trattamento 'cancro' a New York. Per salvare il suo matrimonio, è tornata in India con sua figlia nel 1992. Richa ha fatto diversi tentativi per risolvere le cose, ma Sanjay non era interessata e ha persino chiesto il divorzio nel 1993.
  • Sfortunatamente, lo stesso anno, il tumore di Richa è ricomparso e Sanjay è stato criticato dai media per la sua insensibilità nei confronti di Richa.
  • Per un trattamento migliore, è tornata a New York, mentre Sanjay è stata arrestata per possesso di armi illegali. Quando Sanjay è venuto a sapere del peggioramento della salute di Richa, ha espresso il desiderio di andare a New York, ma il tribunale ha respinto la sua richiesta. Più tardi, ha ottenuto il permesso di visitare Richa a New York, ma era troppo tardi perché era sull'orlo della morte, non era in grado di riconoscere nessuno e non poteva nemmeno parlare.
  • Dopo una lunga e coraggiosa battaglia con il 'tumore al cervello', il 10 dicembre 1996, ha esalato l'ultimo respiro ed è morta a casa dei suoi genitori a New York.
  • Dopo la sua morte, sua figlia Trishala ha vissuto con sua zia (la sorella della madre Enna) e i suoi nonni a Bayside, nel Queens, a New York.
  • Nel 2016, Trishala ha condiviso la lettera di Richa su Instagram che ha scritto quando stava morendo. Ha scritto: “Camminiamo tutti insieme. Ognuno sceglie la propria strada. Ho scelto il mio. Ma sono rimasto in una strada senza uscita. Come torno indietro? Ho un'altra possibilità? Il tempo dice tutto. Aspetterò anche se ci vorrà molto. So che nel profondo non c'è modo di essere lasciato indietro. Ho ancora speranza. Il mio angelo custode mi porterà da qualche parte dove i miei sogni aspetteranno. Mi accoglieranno a braccia aperte con cura. ' Trishala Dutt Altezza, peso, età, famiglia, biografia e altro