Murli Manohar Joshi Età, casta, moglie, figli, famiglia, biografia e altro

Murli Manohar Joshi



Era
ProfessionePolitico indiano
FestaBharatiya Janata Party (BJP)
Logo BJP
Viaggio politico• È entrato in contatto con RSS in giovane età e ha preso parte al Cow Protection Movement nel 1953-54.
• Joshi era un membro attivo del Kumbh Kisan Andolan dell'Uttar Pradesh nel 1955.
• Il dottor Joshi è diventato parlamentare dal collegio elettorale di Almora nel 1977 in rappresentanza del Janta Party.
• Si è poi trasferito al Bhartiya Janata Party nel 1980 ed è stato nominato Segretario Generale del partito e in seguito è diventato Tesoriere del Partito.
• Tra il 1991 e il 1993 è stato presidente del Bhartiya Janata Party.
• Nel 1996 è diventato membro del Parlamento dal collegio elettorale di Allahabad e ha continuato a servire fino al 2004.
• È stato ministro delle risorse umane dal 1998 al 2004 sotto il primo ministro di Atal Bihari Vajpayee.
• Nel 2009, Joshi è stato nominato Presidente del Manifesto Preparation Board del BJP.
• Joshi è stato nuovamente eletto deputato dal collegio elettorale di Varanasi nelle elezioni generali del 2009.
• Per i sondaggi di Lok Sabha del 2014, Joshi ha lasciato il posto di Primo Ministro Narendra Modi e contestato dal collegio elettorale di Kanpur. Riuscì di nuovo a diventare un parlamentare nella camera bassa del Parlamento.
Statistiche fisiche e altro
Altezza (circa)in centimetri 168 cm
in metri 1,68 m
in piedi pollici 5 ’6'
Colore degli occhiNero
Colore dei capelliSale pepe
Vita privata
Data di nascita5 gennaio 1934
Età (come nel 2020) 86 anni
Luogo di nascitaNainital, Province Unite, India britannica (ora Uttarakhand)
segno zodiacaleCapricorno
Nazionalitàindiano
Città nataleNainital, Uttarakhand
UniversitàMeerut College, Meerut, India
Allahabad University, Allahabad, India
Titoli di studiolaurea di Scienza
Master of Science
Dottorato in Spettroscopia
DebuttoJoshi è entrato a far parte dell'RSS da giovanissimo a Delhi e ha fatto parte del Cow Protection Movement tra il 1953 e il 54. La sua vita politica è iniziata con il Janta Party nel 1977, quando è diventato membro del Parlamento di Almora.
Famiglia Padre - Il defunto Manmohan Joshi
Madre - Non conosciuto
Fratello - Non conosciuto
Sorella - Non conosciuto
Religioneinduismo
Indirizzo6, Raisina Road, Nuova Delhi
Controversie• Joshi ha fatto notizia quando ha chiesto al giornalista Sumit Awasthi porre le domande come voleva il primo. Joshi ha anche cancellato la clip dalla telecamera dei media per evitare il danno che avrebbe potuto fare a se stesso se l'intervista fosse andata in onda.

• Cobrapost nel 2015 ha rivelato i legami di Murli Manohar Joshi con Ranvir Sena nei massacri di Bihar Dalit.

• Nel 1992, il suo nome è apparso tra gli accusati della demolizione della Moschea Babri ad Ayodhya, Uttar Pradesh. Tra un totale di 49 casi depositati nel 1992, il secondo caso, FIR n. 198, aveva nominato Murli Manohar Joshi, L. K. Advani , e Uma bharti , accusandoli di promuovere inimicizia religiosa e provocare rivolte. Successivamente, nel 1993, la CBI ha presentato un unico foglio di accusa consolidato contro 48 persone, tra cui Joshi, L. K. Advani, Kalyan Singh e fondatore di Shiv Sena Bal Thackeray . Successivamente, dopo un'ordinanza della Corte Suprema, i casi contro Advani, Joshi e Uma Bharti si sono spostati da Lalitpur a Rae Bareli a Lucknow. Il 30 settembre 2020, dopo 28 anni, un tribunale speciale CBI di Lucknow ha assolto tutti i 32 imputati nel caso di demolizione della moschea Babri, inclusi i leader del BJP LK Advani, Murli Manohar Joshi e Uma Bharti. Il 6 dicembre 1992, la Moschea Babri, una moschea del XVI secolo ad Ayodhya, fu demolita da migliaia di 'Kar Sevaks' che credevano che la moschea fosse stata costruita sulle rovine di un antico tempio che segnava il luogo di nascita di Lord Rama. Nel novembre 2020, con un verdetto storico, la Corte Suprema dell'India ha ordinato la costruzione di un tempio sul sito. [1] NDTV
Cose preferite
PoliticoVinayak Damodar Savarkar
FilosferaDeendayal upadhyaya
Ragazze, affari e altro
Stato civileSposato
MoglieField joshi
Murli Manohar Joshi moglie Tarla Joshi
Bambini Sono - N / A
Figlia - Nivedita Joshi, Priyamvada Joshi
Murli Manohar Joshi figlia Nivedita Joshi
Fattore di denaro
Stipendio50.000 INR
Patrimonio netto (circa)INR 8 Crore (come nel 2014)

Murli Manohar Joshi BJP





Alcuni fatti meno noti su Murli Manohar Joshi

  • È diventato membro dell'RSS in giovane età e ha partecipato al Movimento per la protezione delle mucche durante il 1953-54 che ha chiesto di dividere la valutazione delle entrate della terra.
  • Joshi è PhD in Spettroscopia e ha pubblicato un documento di ricerca relativo alla fisica in lingua hindi. Ha iniziato a insegnare fisica all'Università di Allahabad dopo aver completato il dottorato.
  • Il dottor Joshi era dietro le sbarre durante l'emergenza in India, durata circa 2 anni. Fu mandato in prigione nel giugno 1975 e rilasciato prima delle elezioni del 1977 a Lok Sabha.
  • Murli si legò al Janta Party, che nel 1977 fu eletto al potere, il primo governo senza congresso nella Repubblica dell'India. Joshi è stato eletto deputato di Almora in quel momento. Tuttavia, il governo non durò per il periodo desiderato e si sciolse nel 1980 dando luogo alla formazione di un nuovo partito politico, il Bhartiya Janata Party. Poi si è trasferito nella nuova ala ed è stato nominato segretario generale del partito, e in breve tempo è diventato il tesoriere del partito.
  • Il dottor Joshi è stato presidente del BJP tra il 1991 e il 93.
  • Ha servito come ministro degli interni dell'India per 13 giorni dispari sotto il primo ministro di Atal Bihari Vajpayee nel 1996.
  • Joshi è rimasto un parlamentare per tre mandati di Almora prima di assaporare una sconfitta nelle elezioni del Lok Sabha del 2004.
  • Murli è stato escluso dal suo collegio elettorale (Varanasi) nel 2014, seggio dal quale Narendra Modi ha combattuto le elezioni di Lok Sabha. In seguito ha partecipato alla competizione dal collegio elettorale di Kanpur e ha ottenuto una vittoria marginale dopo aver sconfitto lo Sriprakash Jaiswal con 2,23 lakh voti.
  • Insieme al leader del Nationalist Congress Party (NCP) Sharad Pawar, è stato conferito Padma Vibhushan, il secondo più alto riconoscimento civile in India, nel gennaio 2017.

Riferimenti / Fonti:[ + ]

1 NDTV