Jaun Elia Età, decesso, moglie, famiglia, figli, biografia e altro

Jaun elia



Bio / Wiki
Nome di nascitaSyed Sibt-e-Asghar Naqvi
ProfessionePoeta, filosofo, biografo e studioso
Statistiche fisiche e altro
Colore degli occhiNero
Colore dei capelliNero
carriera
Primo libroShayad (1991)
Shayad (1991)
Notevoli opere• Sukhan Meri Udasi Hai
• Zakham e Umeed
• Mubada
• Tumharey Aur Mere Darmiyan
• Daricha Haye Kheyal
• Qitaat
Un Jaun Elia Ki Tamam Ghazlain (parti I-III)
• Inshaye aur Mazaameen
• Farnood (saggio ed editoriali di Jaun Elia)
Traduzioni notevoli• Masih-i-Baghdad Hallaj
• Jometria
• Tawasin
• Isaghoji
• Rahaish-o-Kushaish
Hasan bin Sabah
• Tajrid
• Masail-i-Tajrid
• Rasail Ikhwan al Safa
Vita privata
Data di nascita14 dicembre 1931 (lunedì)
Luogo di nascitaAmroha, India britannica (ora in Uttar Pradesh, India)
Data di morte8 novembre 2002 (venerdì)
Posto di morteKarachi, Sindh, Pakistan
Età (al momento della morte) 70 anni
Causa di morteÈ morto di tubercolosi.
segno zodiacaleSagittario
Firma Firma di Jaun Elia
Nazionalitàpakistano
Città nataleAmroha, Uttar Pradesh
ScuolaDarul Uloom Syed Ul Madaris ad Amroha
Titolo di studioHa studiato persiano e arabo da Darul Uloom Syed Ul Madaris ad Amroha, una madrasa affiliata a Darul Uloom Deoband, un'università islamica nell'Uttar Pradesh
ReligioneÈ nato in una famiglia musulmana. Non crede nella setta o nella religione e si è identificato come un agnostico. [1] La nazione
ComunitàMusulmano sciita [Due] La nazione
visioni politicheSi è identificato come marxista, nichilista e anarchico. [3] La nazione
Stato civile (al momento della morte)Divorziato
Anno del matrimonio1970
Famiglia
Moglie / coniugeZahida Hina (scrittore di storie e editorialista; m.1970-d.1992)
Jaun Elia con sua moglie
Bambini Figli maschi) - Zeryoun Elia e Fainaana Farnaam
Figlia - Sohaina Elia
Jaun elia
Genitori Padre - Allama Shafique Hassan Elia (Studioso di astronomia e letteratura)
Madre - nome non noto
Jaun Elia con i suoi genitori e la sorella
Fratelli Fratelli) - Rais Amrohvi (giornalista e psiconauta), Syed Muhammad Taqi (giornalista e psiconauta), Mohammad Abbas
Sorella - Sayyada Shahezanan Najafi Naqvi
Jaun elia
Cose preferite
CiboLal Mirch Keema, Samosa
PoetaMe Taqi Mir

Jaun elia





Alcuni fatti meno noti su Jaun Elia

  • Jaun Elia è un eminente poeta urdu pakistano moderno. È anche uno dei poeti pakistani più cercati su Google.
  • Ha raggiunto la conoscenza della filosofia, della logica, della storia islamica, della tradizione sufi musulmana, delle scienze religiose musulmane, della letteratura occidentale e della Kabbala. Jaun conosceva bene l'inglese, il persiano, l'ebraico, il sanscrito, l'arabo e l'urdu.
  • Suo padre, Shafique Elia, conosceva bene l'arabo, l'ebraico, il persiano e il sanscrito. Suo padre corrispondeva con studiosi e scienziati tra cui Bertrand Russell al Royal Observatory di Greenwich, in Inghilterra,
  • Suo cugino, Kamal Amrohi (nato Syed Amir Haider) è un regista indiano veterano. Il suo film include Mahal (1949), Pakeezah (1972) e Razia Sultan (1983).
  • Ha iniziato a scrivere poesie all'età di 8 anni. Tuttavia, la sua prima raccolta di poesie 'Shayad' (1991) è stata pubblicata all'età di 60 anni.
  • Nel 1958 scrisse editoriali per 'Insha', una rivista curata da suo fratello Rais. Ha anche lavorato per la sintesi di 'Suspense'.
  • Nel 2003 è stata pubblicata postuma la seconda raccolta delle sue poesie 'Ya'ani'.
  • Il suo compagno, Khalid Ansari, ha pubblicato la sua raccolta di poesie, 'Guman' nel 2004, 'Lekin' nel 2006 e 'Goya' nel 2008.
  • È stato anche redattore presso Ismaili Tariqah e il Religious Education Board a Karachi, Sindh, Pakistan.
  • Ha tradotto vari trattati mautazaliti (un libro sul rivoluzionario fatimide del XII secolo Hassan Bin Sabbah) e vari testi della setta ismailita nell'Islam, in lingua e letteratura urdu. Non ha solo tradotto libri, ma ha anche introdotto nuove parole in urdu. Le sue traduzioni e proses possono essere trovate presso le biblioteche del Consiglio di Ismaili Tariqah a Karachi.
  • La sua poesia descrive spesso dolore, tristezza e amore. È conosciuto come il poeta del dolore e del dolore. Si ritiene che la sua tristezza derivi dalla sua separazione da 'Fariya', una ragazza di Amroha che amava. Ha anche scritto una poesia sulla ragazza. Tuttavia, molti credono che la parola 'Fariya' implichi 'felice' nella poesia. Alcuni credono che il suo dolore derivi dalla separazione dal suo villaggio 'Amroha' e dalla separazione dalla moglie.
  • Per il suo lavoro letterario, ha ricevuto il Presidential Pride of Performance Award.
  • Era amico dei poeti pakistani moderni come Mir Zafar Hassan e Obaidullah Aleem. Naga Chaitanya Altezza, peso, età, moglie, famiglia, biografia e altro
  • Le sue opinioni sulla religione possono essere derivate dalla sua conversazione con il suo caro amico e poeta Mir Zafar Hassan,

    Mio caro Mir Zafar Hasan, sei una persona fortunata. Sei un poeta eccezionalmente bravo e allo stesso tempo sei estremamente fortunato. Tu sei Mir, ma puoi essere Zafar e puoi anche essere Hassan ogni volta che ne senti il ​​bisogno. Puoi essere sunnita e puoi trasformarti in sciita se lo desideri. Ma io, Jaun Elia, nonostante sia un agnostico, sarò sempre un Syed. Non è triste? '

Riferimenti / Fonti:[ + ]



1, Due, 3 La nazione
4, 5 La tribuna