A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada Età, moglie, figli, famiglia, biografia e altro

A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada



Era
Nome e cognomeAbhay Charanaravinda Bhaktivedanta Swami Prabhupada
Soprannome)Abhay Charan De, Nandulal
ProfessioneInsegnante Spirituale (in Gaudiya Vaishnavism) e Precettore Fondatore (Acharya) della Società Internazionale per la Coscienza di Krishna (ISKCON)
Vita privata
Data di nascita1 settembre 1896
Luogo di nascitaPeriferia di Tollygunge, Calcutta
Data di morte14 novembre 1977
Posto di morteVrindavan, Uttar Pradesh, India.
Età (al momento della morte) 81 anni
Causa di morteNon conosciuto
segno zodiacaleVergine
Firma A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada
Nazionalitàindiano
Città nataleCalcutta
ScuolaUna scuola a Harrison Road, Calcutta
UniversitàScottish Church College, Calcutta
Titolo di studioLaurea (1920)
Famiglia Padre - Sriman Gour Mohan De
Madre - Srimati Rajani De
Fratello - Krishna Charan
Sorelle - Rajesvari, Shrimati Bhavatarini Devi (1899-1980)
AC Bhaktivedanta Swami Prabhupada con la sua famiglia (1924), da sinistra sua moglie Radharani (in piedi), Swami Prabhupada (seduto con suo figlio Prayag Raj), suo padre Gaur Mohan De (seduto), suo nipote Tulsi (in piedi, dietro di Gaur Mohan De), sua sorella Rajesvari con sua figlia Sulakshman (seduta), suo fratello Krishna Charan (in piedi)
A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada
Religioneinduismo
CastaBengalese Kayastha
Indirizzo151 Harrison Road, Calcutta
Ragazze, affari e altro
Stato civileSposato
MoglieRadharani Devi
Data del matrimonio1918
Bambini Figli maschi - Vrindavan Chandra De, Prayag Raj, Mathura Mohan De
Figlia - Sulakshman
Famiglia CAC Bhaktivedanta Swami Prabhupada, da sinistra Swami Prabhupada (seduto), ritratto di suo padre Gaur Mohan De (al centro), suo fratello Krishna Charan (seduto), suo figlio Prayag Raj (seduto davanti a sinistra), suo secondo figlio (seduto al centro) , Sua figlia Sulakshman (seduta davanti a destra)

A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada





Alcuni fatti meno noti su A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada

  • È un puro devoto di Lord Krishna e il fondatore-Acharya della International Society for Krishna Consciousness (ISKCON) che ora ha una confederazione mondiale di oltre 100 templi, ashram, centri culturali e molti altri progetti.

  • È nato il giorno successivo di Janmashtami (il compleanno di Lord Krishna) in una famiglia bengalese Suvarna Banik Vaishnava a Calcutta e gli è stato dato il nome: Abhay Charan significa senza paura e uno che si rifugia ai piedi di loto di Sri Krishna.
  • Essendo nato il giorno del Nandotsava (festa del compleanno di Lord Krishna celebrata da suo padre Nand), fu anche chiamato Nandulal.
  • All'età di cinque anni, solo lui organizzò un festival di Lord Jagannatha Ratha-yatra nella sua località. Priyanshu Painyuli Altezza, età, fidanzata, moglie, famiglia, biografia e altro
  • Ha imparato i principi dell'adorazione di Krishna da suo padre che era un grande devoto del Signore Krishna. Meenakshi Arya Altezza, peso, età, biografia e altro
  • Durante la sua infanzia, vorrebbe andare ai templi invece di giocare con i bambini.
  • Durante la sua formazione in stile europeo allo Scottish Church College, Kolkata, è stato membro della English and Sanskrit Society e ha studiato materie come inglese, economia e filosofia.
  • Il suo matrimonio fu organizzato dai suoi genitori all'età di ventidue anni con Radharani Devi che all'epoca aveva undici anni.
  • Ha avuto una piccola attività farmaceutica durante la sua vita coniugale.
  • Durante la sua giovinezza, ha preso parte attivamente alla lotta per la libertà dell'India accompagnando Mahatma Gandhi ha guidato il movimento disobbediente civile.
  • Nel 1922 incontrò Bhaktisiddhanta Sarasvati, un famoso studioso, leader e fondatore di sessantaquattro Gaudiya Mathas (istituti vedici), chiese ad Abhay (Prabhupada) di diffondere la conoscenza vedica in inglese e portare gli insegnamenti di Sri Caitanya nei paesi occidentali . Shallu Jindal: altezza, peso, età, biografia, marito, casta e altro
  • Nel 1933 prese l'iniziazione da Srila Bhaktisiddhanta e decise di soddisfare il suo desiderio. Pallavi Joshi (attrice) Altezza, età, marito, famiglia, biografia e altro
  • Nel 1944 diede vita alla rivista quindicinale inglese 'Back to Godhead' che lui stesso curava e digitava, poi, dopo aver controllato le bozze di bozza, ne distribuì da solo le singole copie (durante il caldo mese di giugno) per le strade di Delhi, in India. Manny Pacquiao Altezza, peso, età, affari, moglie, biografia e altro
  • Nel 1947, la Gaudiya Vaishnava Society gli diede il titolo 'Bhaktivedanta', colui che ha realizzato che la devozione del Signore Krishna è al di sopra di tutti i tipi di conoscenza. Il suo titolo sanscrito 'Prabhupada 'significa colui che prende rifugio ai piedi di loto di Krishna.
  • Nel 1953, durante la sua missione di predicazione in India, fondò la Lega dei Devoti a Jhansi.
  • Nel 1954, ha adottato il vanaprastha ashram (in pensione dalla vita familiare).
  • Nel 1956 si trasferì al tempio di Vamsi Gopal, a Vrindavan.
  • Ha donato la forma di Chaitanya Mahaprabhu alla Gaudiya Matha di Allahabad e ha studiato, scritto e curato ilGauḍīya Patrikārivista lì. Rekha Sahay Età, marito, figli, famiglia, biografia e altro
  • Nel 1959, vivendo nelle umili circostanze del tempio di Radha-Damodara, a Vrindavan, dedicò il suo tempo allo studio e agli scritti dell'antica letteratura vedica dell'India. In questo tempio, trovò raccolte da tre a quattrocento anni di diverse copie e manoscritti (circa duemila) sotto forma di scritti originali dei Sei Gosvami e dei loro seguaci. Niki Mehra Altezza, età, fidanzato, famiglia, biografia e altro
  • Lì iniziò la traduzione con il commento del diciottomila versetto dello Srimad-Bhagavatam.
  • Nel 1959 accettò il 'Sannyasa' l'ordine di rinuncia della vita e nel 1960 pubblicò il suo primo libro 'Easy Journey to Other Planets'. Meghna Gulzar Età, marito, figli, famiglia, biografia e altro
  • Prendendo la visione del suo maestro spirituale e per esaudire il suo desiderio, ottenne il biglietto per un viaggio a New York e salì a bordo di una nave da carico 'Jaladuta' nel 1965. Fu un viaggio arduo per lui perché soffriva di mal di mare e ne soffriva due. attacchi di cuore durante il viaggio. Come servizio al Signore Krishna, scrisse una bellissima poesia nella glorificazione del Signore durante questo periodo.
  • Il 17 settembre 1965, entrò nel porto di New York City per introdurre gli antichi insegnamenti della letteratura vedica indiana nell'America tradizionale. Aveva solo otto dollari, le traduzioni in inglese del libro sacro del Bhagavata Purana e solo alcuni articoli di uso personale con lui.
  • Ha iniziato da solo a fare Kirtana con un Kartal (piatti) al Tompkins Square Park di New York. Il suo puro messaggio della devozione di Krishna ha attirato molte persone lì e alcuni dei giovani hanno deciso di diventare suoi discepoli. Lo hanno aiutato a prendere in affitto un piccolo negozio nel Lower East Side di New York, che ha usato per costruire il tempio di Krishna in seguito.
  • Era un cuoco brillante e conosceva l'arte di cucinare soprattutto piatti dolci e prodotti alimentari dell'India. Dopo aver preso Sanyasa, era solito cucinare il parshadam (cibo) per Krishna stesso. Durante la sua permanenza nella vetrina del Lower East Side di New York, ha cucinato per i suoi nuovi discepoli, ha distribuito il parshadam dopo il Bhagawatam Katha e ha persino lavato i loro utensili dopo un pasto.
  • L'11 luglio 1966 registrò la vetrina di New York City, ufficialmente come 'International Society Of Krishna Consciousness'. Un altro centro è stato fondato a San Francisco nel 1967.
  • Ha viaggiato in vari luoghi d'America, rendendo popolare il movimento con il sankirtana (canto di strada), discorsi di Bhagavata Purana, discorsi pubblici e distribuzione di libri, ecc.
  • Quando alcuni devoti andarono a Londra da San Francisco, entrarono in contatto con un famoso gruppo musicale, i 'Beatles'. George Harrison, una delle star più famose di quel tempo, si interessò molto al movimento e dopo aver incontrato Prabhupada, decise di produrre un album musicale con i devoti del Tempio di Radha Krsna, a Londra. Donò anche denaro per stampare l'edizione inglese del libro 'Krishna' di Prabhupada.



  • Per diffondere i puri insegnamenti del Signore Krishna, ha viaggiato per il mondo intero quattordici volte. Molte persone hanno accettato il suo messaggio e, con il loro aiuto, ha potuto stabilire 108 centri e progetti ISKCON come istituti educativi, comunità rurali e programmi di assistenza alimentare vegetariana in tutto il mondo.
  • Dopo il 1971, il movimento Hare Krishna divenne popolare nella maggior parte delle parti del mondo.

  • Nel 1972, ha avviato il sistema educativo vedico fondando la Gurukula (una scuola) a Dallas, in Texas. Dopo questo, i suoi discepoli hanno aperto le stesse scuole in tutto il mondo.
  • Non solo ha assegnato ai suoi discepoli le iniziazioni Sannyasa, ma ha anche fondato la Nuova Vrindavana nel West Virginia e ha presentato al mondo le processioni di Jagannatha (Un viaggio in biga del Signore Vishnu con la sorella Subhadra e il fratello Balrama).

  • Per rafforzare le radici della coscienza di Krishna nel suo paese, tornò diverse volte in India e vi fondò molti templi. I più famosi tra loro sono i templi di Vrindavan e Mayapur.
  • Voleva fondare anche centri culturali internazionali. La città spirituale pianificata a Sridhama Mayapur nel Bengala Occidentale, l'International Guesthouse, il Memoriale e Museo Srila Prabhupada a Vrindavan, un centro culturale ed educativo a Mumbai sono ottimi esempi di questo.
  • Secondo Srila Prabhupada, il suo contributo più significativo alla società sono i suoi libri che hanno guadagnato molta popolarità grazie alla loro chiarezza, profondità, autorità, fedeltà al Guru Parampara e verità alle antiche scritture vediche dell'India. Molti dei suoi scritti sono inclusi nei corsi di studi universitari in diverse parti del mondo.
  • È autore di oltre ottanta libri tradotti in più di 80 lingue. Le creazioni più significative sono la Bhagavad-Gita As It Is (1968), Śrī Īśopanishad (1969), Srimad-Bhagavatam (30 volumi, 1972-77), Sri Caitanya-Caritamrita (17 volumi, 1974) e The Nectar di istruzione (1975).
  • Nel 1972 è stata fondata la Bhaktivedanta Book Trust (BBT), la casa editrice dell'ISKCON, che ora è il più grande editore e distributore di libri sulle antiche scritture vediche indiane e sulla religione.
  • I suoi libri sono stati elogiati anche dai professori di famosi college e università come Columbia, Oberlin, Harvard, Edimburgo, Oxford, Syracuse, Cornell e molti altri.
  • Durante la sua discussione con uno storico Arnold J. Toynbee a Londra, ha detto che il Movimento Internazionale di Coscienza Krishan che ha avviato tra americani e indiani, sarebbe aumentato nei prossimi diecimila anni.
  • Prima di lasciare il suo corpo, Swami Prabhupada fece alcuni accordi per il progresso del suo movimento. Scrisse il suo testamento, stabilì il sistema di iniziazione, creò trust di proprietà del tempio e diede alcune linee guida al Bhaktivedanta Book Trust e alla GBC (Governing Body Commission).
  • Bhaktivedanta Swami lasciò il corpo il 14 novembre 1977 a Vrindavan, in India. Il suo samadhi (memoriale con sepoltura) è stato costruito a Krishna Balaram Mandir a Vrindavan, in India.

  • In suo ricordo, molti santuari di Bhaktivedanta Swami sono stati istituiti dagli attuali membri dei centri ISKCON in diverse parti del mondo. I più grandi tra loro sono a Mayapur, Vrindavan e in America (il Palazzo d'Oro di Prabhupada).
  • Dopo aver riconosciuto il suo grande lavoro; il governo indiano ha emesso un francobollo commemorativo in suo onore nel 1996. La Malaysia ha anche rilasciato un francobollo in suo onore in occasione del 50 ° anniversario della sua visita negli Stati Uniti.
  • Nel 1998, in occasione dell'inaugurazione del centro culturale dell'ISKCON a Nuova Delhi, Atal bihari vajpayee l'ex primo ministro indiano, ha espresso la sua gratitudine all'ISKCON e all'esercito spirituale di Swami Prabhupada per aver stampato e distribuito milioni di copie della Bhagavad Gita in tutto il mondo, in diverse lingue. Ha anche apprezzato la crescente popolarità del movimento in un breve periodo di tempo.
  • Nel febbraio 2014, l'agenzia di stampa dell'ISKCON ha riferito che dal 1965 sono stati distribuiti circa mezzo miliardo di libri dell'ISKCON.